Versioni x.7.10a per l’esportazione per Konga

Sono disponibili le nuove versioni x.7.10a di Tibet, Irbis, Pardo e Wilma XL e EuroByz. Queste nuove versioni contengono delle modifiche nella procedura di esportazione dei dati per Konga:

  • Corretta l’esportazione della tabella Modelli IVA;
  • Aggiunta l’esportazione dell’archivio “Versamenti ritenute”.

Le versioni x.7.10a sono disponibili come aggiornamento delle versioni x.7.10 precedenti, non occorre eseguire una nuova installazione completa. I link per eseguire il download dei file si trovano di seguito.

Per gli utenti Mac OS X sarà necessario espandere e sostituire il file dell’applicazione (ad esempio “Tibet.app”), di seguito i link per il download del singolo file:

Pardo e Wilma XL
http://download.easybyte.it/tmp/pwxl2710a.app.zip
Irbis
http://download.easybyte.it/tmp/irbis4710a.app.zip
Irbis client
http://download.easybyte.it/tmp/irbisclient4710a.app.zip
Tibet
http://download.easybyte.it/tmp/tibet1710a.app.zip
Tibet client
http://download.easybyte.it/tmp/tibetclient1710a.app.zip

Per gli utenti Windows sarà necessario espandere e sostituire i file dell’applicazione (ad esempio “Tibet Client.exe” e “TibetDic.tdic”), di seguito i link per il download dei file:

EuroByz
http://download.easybyte.it/tmp/eurobyz1710a.zip
Pardo e Wilma XL
http://download.easybyte.it/tmp/pwxl2710a.zip
Irbis
http://download.easybyte.it/tmp/irbis4710a.zip
Irbis client
http://download.easybyte.it/tmp/irbisclient4710a.zip
Tibet
http://download.easybyte.it/tmp/tibet1710a.zip
Tibet client
http://download.easybyte.it/tmp/tibetclient1710a.zip

27 agosto 2014 at 14:02 Lascia un commento

Konga versione 1.0 RC2

Nel nostro percorso verso la versione 1.0, oggi abbiamo rilasciato una nuova versione pubblica di Konga: la versione 1.0 RC2.

Questa versione porta tutta una serie di correzioni minori ed una migliorata stabilità generale del programma.

Al solito, la nuova versione può essere ottenuta tramite il meccanismo dell’aggiornamento automatico di Konga o Konga Client, oppure tramite i link della versione 1.0 beta; questi link fanno riferimento alla versione “corrente” e quindi puntano automaticamente all’ultima versione pubblica rilasciata.

Nota per gli utenti Windows: questa è la prima versione pubblica di Konga rilasciata sotto forma di installer MSI (Microsoft Installer); vi invitiamo a leggere l’articolo precedentemente dedicato a questo cambiamento prima di procedere all’aggiornamento. I link della versione 1.0 beta sono stati aggiornati per tener conto dei nuovi pacchetti.

7 agosto 2014 at 11:32 Lascia un commento

Installer MSI per Windows

Gli utenti che usano Konga su sistema operativo Windows a partire dalla versione nightly di stanotte (e dalle versione pubbliche che verranno rilasciate da ora in poi), troveranno una interessante novità: gli installer del programma non saranno più eseguibili tradizionali (file con estensione .EXE), ma saranno installer basati su tecnologia Microsoft Installer (file con estensione .MSI). I link delle versioni nighly sono stati aggiornati per tener conto di questo cambiamento.

Attenzione: per chi ha una versione di Konga Server o Konga SDK per Windows installata mediante installer eseguibile tradizionale, è consigliato procedere alla disinstallazione di quest’ultimo dal Pannello di Controllo di Windows (alla voce “Installazione Applicazioni”) prima di procedere all’uso del nuovo installer MSI. Questa procedura è consigliata solo la prima volta se si aveva già installato un prodotto a partire da installer eseguibile: quando in futuro si dovranno installare nuove versioni di Konga Server o Konga SDK sempre da installer MSI, disinstallare la vecchia versione non sarà più necessario.
Per chi ha installato Konga e Konga Client questa accortezza non è in nessun caso necessaria, e si può procedere ad installare tramite il nuovo pacchetto MSI senza dover disinstallare la vecchia applicazione.

La maggior parte degli utenti troverà che gli installer MSI si comportano esattamente come i vecchi installer eseguibili tradizionali; gli utenti avanzati tuttavia apprezzeranno le possibilità che la tecnologia Windows Installer consentirà loro, nello specifico la possibilità di installare Konga via remoto sulle macchine di un dominio aziendale. Insieme al supporto per l’autenticazione Active Directory introdotta nella versione RC1, gli installer MSI rappresentano infatti il nostro sforzo per soddisfare le esigenze degli utenti Windows di aziende medio-grandi.

4 agosto 2014 at 08:47 1 commento

Il listino prezzi di Konga

"Olive baboon" by Stolz, Gary M. - United States Fish and Wildlife Service: Digital Library System (WO-5697-031). Licensed under Public domain via Wikimedia Commons - http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Olive_baboon.jpg#mediaviewer/File:Olive_baboon.jpg

Konga sarà disponibile in tre “gusti” diversi, per maggiori informazioni potete leggere l’articolo che spiega le differenze tra le diverse edizioni di Konga: Konga Lite, Konga Mono e Konga Pro.

Qui sotto potete vedere i prezzi di listino per le varie edizioni e per i singoli moduli.

griglia prezzi Konga

 Tutti i prezzi che sono riportati nella griglia sono IVA esclusa.

Nel caso di Konga Lite non è difficile ricordare i prezzi dei diversi moduli: ogni modulo costa 90,00 EUR + IVA. Per Konga Mono e Konga Pro l’unica “complicazione” sono il modulo contabilità e il modulo vendite che hanno un prezzo diverso dal resto dei moduli.

Acquistando uno o più moduli di Konga avrete una licenza perpetua dell’attuale versione del programma e, incluso nel prezzo iniziale, offriamo anche gli aggiornamenti e il servizio di assistenza telefonica, email e assistenza remota (tele-assistenza) per 12 mesi.

Dopo i primi 12 mesi di utilizzo del programma, se desiderate continuare ad usufruire degli aggiornamenti e del servizio di assistenza, sarà necessario rinnovare il contratto di assistenza e manutenzione. I prezzi annuali di rinnovo dei contratti di assistenza  sono i seguenti:

  • Konga Lite: 120,00 EUR + IVA
  • Konga Mono: 175,00 EUR + IVA
  • Konga Pro: il 15% del prezzo di listino della configurazione in uso

Come scritto sopra, si tratta di prezzi di rinnovo del contratto, in caso di contratti scaduti, che devono essere riattivati, ci sarà un costo aggiuntivo.

Cogliamo l’occasione per ricordare agli utenti di EuroByz, Pardo e Wilma XL, Irbis o Tibet che l’aggiornamento a Konga è gratuito per i titolari di un contratto attivo. L’aggiornamento gratuito per chi ha il contratto attivo è valido sino al 15 settembre 2014, dopo questa data gli utenti con il contratto scaduto che desiderano utilizzare Konga, dovranno acquistare una licenza ex-novo.

 

18 luglio 2014 at 11:04 3 commenti

La data è il 27 agosto 2014

La versione 1.0 di Konga sarà rilasciata il 27 agosto 2014.

Le versioni “public beta” potranno essere utilizzate sino al 15 settembre 2014. Dopo il 15 settembre 2014, per utilizzare il programma, sarà necessario dotarsi di una licenza definitiva. I prezzi delle diverse edizioni di Konga saranno pubblicati a breve su questo blog. Per qualsiasi informazione potete contattarci all’indirizzo <kongabeta@converge.it> o direttamente su questo blog utilizzando la sezione dei commenti.

Il periodo di vacanze imminente è l’ideale per andare al mare o – ancora meglio – in montagna; in caso di pioggia consigliamo a tutti gli utenti di Eurobyz, Pardo e Wilma XL, Irbis o Tibet di eseguire una migrazione dei dati verso Konga e, magari, di iniziare ad utilizzarlo in modo definitivo.

N.B. La versione 1.0 non prevederà ancora i moduli “POS” e “centri di costo”. Questi moduli sono in fase di sviluppo e la loro data di rilascio deve ancora essere definita (periodo di rilascio: ultimo trimestre del 2014).

 

17 luglio 2014 at 14:08 7 commenti

Konga versione 1.0 RC1

È stata rilasciata una nuova versione pubblica di Konga: la versione 1.0 RC1.

Oltre alle solite “correzioni varie” in questa versione è stato aggiunto il supporto per l’integrazione con un server LDAP del sistema di autenticazione  degli utenti. Nel caso di sistemi operativi Windows il server LDAP corrisponde al “dominio” di Active Directory.

Nelle preferenze del server è stata aggiunta la voce “Accesso directory” dove è possibile indicare l’indirizzo del server LDAP e le credenziali per l’accesso, in tal modo il comando Gestione Utenti… permetterà di importare la lista degli utenti, senza doverli inserire manualmente e demanderà l’autenticazione dell’utente al server LDAP, cioè un utente LDAP dovrà accedere a Konga autenticandosi con la stessa password che utilizza per il login del sistema operativo. Questa integrazione può essere molto utile nelle installazioni dove è già presente un “dominio” Active Directory e sono presenti molti posti lavoro, ad esempio quando occorre gestire dieci o più utenti; per gli utenti di Konga che non hanno un server LDAP, la gestione delle credenziali continua a funzionare come nelle versioni precedenti.

La versione 1.0 RC1 può essere scaricata tramite il meccanismo dell’aggiornamento automatico oppure utilizzando i link dell’articolo della versione 1.0 beta; questi link fanno riferimento alla versione “corrente” e quindi puntano automaticamente all’ultima versione pubblica rilasciata.

 

 

17 luglio 2014 at 07:54 Lascia un commento

Salendo sul monte Konga – versione 1.0 RC

Pala di Popera

Se qualcuno dei nostri lettori è un appassionato della montagna, probabilmente conosce la sensazione che si prova, salendo verso la cima, quando non riuscendo a vedere oltre la fine della salita, ci si immagina che quella sia l’ultima salita, oltre la quale sarà arrivato all’obiettivo e potrà godere del bellissimo panorama. Raggiunto il punto al termine della salita si può finalmente guardare oltre e… si vede un altro sentiero in salita e un’altra cima da superare. È una sensazione che in questi due anni di sviluppo di Konga ho provato spesso… anche quando invece di essere in montagna ero al lavoro (e che ci crediate oppure no, sono più spesso al lavoro che in montagna).

La metafora della montagna può essere utilizzata per molteplici situazioni, ma io la trovo particolarmente adatta allo sviluppo software: andare in montagna è faticoso, talvolta noioso… sviluppare software è faticoso, spesso noioso; in montagna si incontrano situazioni impreviste… sviluppando software si incontrano situazioni impreviste – molte di più che in montagna; una volta raggiunto l’obiettivo si prova una grande soddisfazione e poi c’è un’altra cima da raggiungere; rilasciata una nuova versione si prova una grande soddisfazione e poi c’è un’altra versione da rilasciare. Ora basta, se continuo corro il rischio di rovinare la metafora.

Oggi abbiamo rilasciato Konga versione 1.0 RC, l’abbreviazione RC sta per “release candidate”, cioè siamo ragionevolmente sicuri che la qualità del prodotto sia tale da permetterne un uso in ambienti cosiddetti “di produzione”. Se fossimo degli scalatori, potremmo dire di avere raggiunto una cima o, più correttamente, una anticima. Potrebbero esserci ancora degli errori, sono sicuro che ci siano ancora degli errori, solo che nessuno li ha ancora scoperti, ma essi non dovrebbero essere tali da creare disservizi nell’utilizzo del programma. Ovviamente dopo la versione 1.0 RC ci sarà la versione 1.0 e poi la versione 1.1 e così via…

Queste sono le differenze più importanti introdotte nella versione 1.0 RC:

  • È stata aggiunta la possibilità di generare la fattura elettronica nel formato XML richiesto dalla pubblica amministrazione
  • Il server ora prevede la possibilità di abilitare un web service che risponde a delle chiamate di tipo JSON-RPC. Utilizzando il web service è possibile leggere, inserire, modificare e cancellare i dati del database di Konga, eseguendo tutti i controlli di congruenza e gli aggiornamenti previsti dalla “business logic”. La documentazione delle funzioni del web service sarà oggetto di uno specifico articolo del blog, nel frattempo chi è interessato può richiederci la documentazione provvisoria.
  • Sono state apportate delle correzioni alla gestione della connessione dei client: nelle versioni precedenti potevano verificarsi dei blocchi del programma client al momento della connessione al server
  • Le tipologie documento ora prevedono la possibilità di utilizzare la numerazione progressiva di un’altra tipologia documento
  • Il pannello che visualizza i fornitori abbinati agli articoli di magazzino è stato modificato per gestire correttamente i prezzi in valuta
  • Corretta la sezione del sottoconto IVA per le registrazioni di prima nota automatica quando la causale è di tipo “parziale inversione contabile”
  • Corretta l’importazione in formato Excel e CSV per gli archivi “master-detail”
  • Correzioni varie

La versione 1.0 RC può essere scaricata tramite il meccanismo dell’aggiornamento automatico oppure utilizzando i link dell’articolo della versione 1.0 beta; questi link fanno riferimento alla versione “corrente” e quindi puntano automaticamente all’ultima versione pubblica rilasciata.

Come al solito, se notate delle anomalie di funzionamento vi preghiamo di inviarci un messaggio email a <kongabeta@converge.it> o di lasciare un commento sul blog.

N.B. La versione 1.0 RC non prevede ancora i moduli “POS” e “centri di costo”. Questi moduli sono in fase di sviluppo e la loro data di rilascio deve ancora essere definita (periodo di rilascio: ultimo trimestre del 2014).

 

30 giugno 2014 at 14:45 1 commento

Articoli meno recenti



Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 34 follower